Riforma della VIA: la nuova modulistica

valutazione-impatto-ambientale-640×480

E’ stato emanato il decreto direttoriale attuativo delle disposizioni di cui all’art. 25 comma 1 del D.Lgs. 104/2017 di riforma della VIA, aggiornando la modulistica dedicata ai proponenti per la presentazione delle istanze. (Per ulteriori informazioni si rimanda ad un nostro precedente articolo inerente il D. Lgs. 104/2017).

La Direzione per le Valutazioni e le Autorizzazioni Ambientali del Ministero dell’Ambiente ha emanato il Decreto direttoriale n. 239 del 3 agosto 2017, attuativo delle disposizioni di cui all’art. 25 comma 1 del D.Lgs. 104/2017 di riforma della VIA, che individua i contenuti della modulistica necessaria ai fini della presentazione delle liste di controllo per la verifica preliminare, prevista dall’art. 6, comma 9 del D.Lgs. 152/2006.

Per consentire una rapida ed efficace applicazione delle disposizioni citate, nell’allegato al decreto è riportata la “Lista di controllo per la valutazione preliminare (art. 6, comma 9, D.Lgs. 152/2006)” applicabile a tutte le tipologie progettuali indicate negli allegati II, II-bis, III e IV alla parte seconda del D.Lgs. 152/2006; ai sensi dell’art. 25, comma 1 del D.Lgs. 104/2017, con successivi decreti saranno individuati i contenuti della modulistica da applicare a specifiche tipologie progettuali.

A seguito dell’emanazione del decreto direttoriale è stata aggiornata la modulistica per la valutazione preliminare relativa ai progetti di competenza statale (allegati II, II-bis alla parte seconda del D.Lgs. 152/2006).

In particolare sono stati elaborati nuovi moduli relativi alle procedure introdotte dal4775 D.Lgs.104/2017:

 – Richiesta di valutazione preliminare e lista di controllo (art.6, comma 9 del D.Lgs.152/2006);

 – Richiesta di definizione del livello di dettaglio degli elaborati progettuali ai fini del procedimento di VIA (art.20 del D.Lgs.152/2006);

 – Istanza per il rilascio del provvedimento di VIA nell’ambito del provvedimento unico in materia ambientale (art.27 del D.Lgs.152/2006);

e sono stati aggiornati i seguenti moduli:

 – Istanza di verifica di assoggettabilità a VIA (art.19 del D.Lgs.152/2006);

 – Istanza di VIA (art.23 del D.Lgs.152/2006);

 – Istanza di Verifica dell’Ottemperanza (art.28 del D.Lgs.152/2006);

 – Istanza di VIA Legge Obiettivo (art.216 c.27 del D.Lgs.50/2016; artt.165 e 183 del D.Lgs.163/2006);

 – Istanza di Verifica dell’Ottemperanza Legge Obiettivo (art.216 c.27 del D.Lgs.50/2016; artt.166 e 185 D.Lgs.163/2006 e s.m.i.);

 – Istanza di Variante Legge Obiettivo (art.216 c.27 del D.Lgs.50/2016; art.169 del D.Lgs.163/2006 e s.m.i.).

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci!

/ Ambiente / Tags:

Condividi l'articolo

L'Autore

Commenti

Nessun commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login