Riduzione tasso INAIL 2018

risparmiare_1

E’ disponibile sul sito dell’Inail (www.inail.it) inuovo modello OT/24 per l’anno 2018, necessario per la richiesta di riduzione del tasso INAIL in caso di interventi migliorativi della sicurezza svolti nel corso del 2017.

Entro il 28 febbraio di ogni anno ed esclusivamente in modalità telematica (attraverso l’applicazione “Modello OT24 2018“), è possibile presentare il modello e la documentazione probante necessaria per accedere alla riduzione del tasso INAIL.

Di cosa si tratta?

L’INAIL prevede uno “sconto” chiamato oscillazione per prevenzione (OT/24) che consente di usufruire di una riduzione del tasso di premio applicabile all’azienda, determinando così un risparmio sul premio dovuto all’INAIL stessa; questa riduzione di tasso viene riconosciuta in misura fissa, in relazione al numero dei lavoratori annui, come indicato nella tabella sottostante:ot24 2016 tab

Quali sono i requisiti minimi per le aziende?

Possono farne richiesta le aziende:

  • attive da almeno un biennio;
  • in possesso dei requisiti  per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa;
  • in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e igiene dell’ambiente di lavoro;
  • che hanno effettuato interventi di miglioramento nel campo della prevenzione infortuni e igiene dell’ambiente di lavoro in aggiunta a quelli minimi previsti nel D.Lgs. 81/2008 (in questo caso, se si compila il modello OT24 -2018 si fa riferimento a tutti gli interventi attuati nel 2017*, inviando il modello unitamente alla documentazione probante richiesta dall’Istituto).

* Il riferimento temporale per l’attuazione degli interventi è stato definito come “anno di riferimento” o direttamente anno 2017; ci possono essere alcuni interventi con valenza pluriennale, in questo caso è necessario che l’azienda ripresenti annualmente l’istanza e dimostri, anno per anno, tale continuità di attuazione mediante la documentazione probante indicata.

E per ottenere la riduzione…?prova 100

Il Modulo di domanda riporta una serie di interventi migliorativi valutati con un punteggio. Per poter ottenere la riduzione è necessario aver effettuato un numero di interventi tale che la somma del punteggio raggiunga i 100 punti.

Il provvedimento di accoglimento o di rigetto della domanda avviene entro 120 giorni dalla data di presentazione della stessa.

In caso di accoglimento, la riduzione riconosciuta ha effetto per l’anno in corso alla data di presentazione dell’istanza ed è applicata in sede di regolazione del premio assicurativo dovuto per lo stesso anno.

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci!

Condividi l'articolo

L'Autore

Commenti

Nessun commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login