Adempimenti, News e Scadenze di Aprile 2019

Quamsi Adempimenti, News e Scadenze Aprile 2019

Ecco le scadenze, le news e gli adempimenti in materia ambientale e della sicurezza sul lavoro del mese di aprile 2019.

ALCUNE NEWS

MUD 2019 – Dichiarazione Ambientale (Dati Rif 2018)

La nuova scadenza per la presentazione del MUD 2019 (dati rif 2018) è il 22 giugno 2019, termine stabilito in seguito alle modifiche apportate con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del D.P.C.M. del 24/12/18.
Le novità riguardano in particolar modo la Comunicazione Rifiuti Semplificata e le Comunicazioni per i Gestori e Consorzi.

ADEMPIMENTI & SCADENZE

CONAI – COnsorzio NAzionale Imballaggi

Il mese di aprile vedrà due dichiarazioni da effettuare per quanto concerne gli imballaggi:

20 aprile 2019 è la data di scadenza da tenere in considerazione per effettuare la Dichiarazione mensile CONAI con la compilazione dei mod. 6.1; 6.2; 6.10  con riferimento al mese precedente (ovvero marzo 2019)

Tra le scadenze del 30 aprile 2019 troviamo anche la Dichiarazione “azienda esportatrice netta” da effettuare attraverso il modulo 6.22.

Ricordiamo che le dichiarazioni vanno obbligatoriamente effettuate mediante la procedura online.

Albo Gestori Ambientali 2019

30 aprile 2019 scade uno degli adempimenti delle imprese iscritte all’Albo e consiste nel pagare il diritto annuale all’Albo Gestori Ambientali per ogni categoria in base alla classe di appartenenza. Nell’area riservata alla propria impresa cui si può accedere dal sito ufficiale (www.albonazionalegestoriambientali.it) è disponibile il servizio per il pagamento telematico.

Attività di recupero rifiuti non pericolosi in procedura semplificata 2019

30 aprile 2019: Termine per il versamento del diritto d’iscrizione a favore della Provincia territorialmente competente.
Si ricorda che l’ammontare del diritto d’iscrizione è stabilito sulla base della quantità di rifiuti trattabili dichiarati sulla comunicazione d’inizio attività in base alla relativa Provincia (per Verona clicca qui per scaricare la Tabella che mostra anche le coordinate bancarie relative al conto di Tesoreria).
Ai sensi del D.M. 350/1998 l’iscrizione viene sospesa in caso di mancato versamento del diritto d’iscrizione nei termini previsti.

Ma il SISTRI?!

E come ultima news, ma non la meno importante, Vi ricordiamo che dal 1° gennaio 2019 il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti SISTRI è stato abolito, pertanto NON devono essere versati i contributi SISTRI. Insomma, un adempimento in meno.

Per essere sempre aggiornato sugli adempimenti, scadenze ecc iscriviti alla Ns News – letter 😉

Condividi l'articolo

L'Autore

Commenti

Nessun commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login